Stefania CioffiIl coraggio di affrontare le difficoltà

Psicologa Gallarate

Il coraggio di affrontare le difficoltà

Gli imprevisti, le difficoltà, le crisi sono momenti importanti nella vita di ognuno di noi, poiché rappresentano la possibilità di trovare nuove strategie di risoluzione.

Spesso il senso di smarrimento lascia il soggetto inerme, convinto che non ci possa essere una via d’uscita. In particolare, se in passato si sono verificati svariati fallimenti e vi è la tendenza al paragone.

Cosa fare? L’ostacolo più grande è rappresentato dal possedere una precisa immagine di noi, uno schema prefissato, oltre il quale non sappiamo chi realmente siamo, ma laddove esiste preziosa energia fino a quel momento inutilizzata. Questo ci conduce, di frequente, a mettere in atto sempre lo stesso comportamento nei confronti di situazioni differenti. Si tratta di un meccanismo automatico, del tutto involontario.

Modificare l’immagine di noi stessi e del mondo circostante non è semplice, richiede un consapevole sforzo e un lavoro costante, ma rappresenta una valida alleata.

Se provassimo a guardare i problemi da un’angolazione differente?

Il primo, fondamentale passo è accettare che esiste una difficoltà e tenere presente che lo scoraggiamento percepito è del tutto normale ma momentaneo.

E se chiedessimo aiuto all’esterno? Il sostegno sociale è fondamentale ma non indispensabile. Credere di aver bisogno sempre dell’approvazione degli altri, del loro intervento, fa perdere il contatto profondo con se stessi, ignorando di possedere delle risorse preziose a livello interiore. Chi può sapere, meglio di noi stessi, cosa stiamo provando e quale sofferenza ci sta attraversando?

In questo modo, le difficoltà, presenti sul cammino di ogni essere vivente, possono rappresentare una valida opportunità di crescita e contatto con gli aspetti più profondi. In breve tempo si può diventare sempre più consapevoli di essere superiori a quella erronea immagine precostituita.

Dott.ssa Stefania Cioffi
Psicologa e Psicoterapeuta ad orientamento junghiano

Post a comment

Have a question?